Krama nasce nel 1986 a Reggio Emilia dalla passione per la lavorazione dei metalli, in particolare il ferro battuto, specializzandosi nella produzione di letti e complementi per l’arredo.
L’arte di forgiare il ferro è antichissima, e quindi l’azienda ha voluto conservare le antiche tecniche dei mastri forgiai mantenendo ben saldo l’amore delle lavorazioni artigianali, unendole alle nuove tecnologie.
Il ferro viene tagliato e scaldato sulla forgia alla temperatura di circa 1000 gradi, appoggiato sull’incudine ancora incandescente viene successivamente battuto a mano con il martello, e piegato, assotigliato e rifinito nei minimi particolari secondo un disegno artistico preciso.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’azienda offre due tipologie di lavorazione:
per la collezione KramaStyle i pezzi forgiati a mano vengono uniti con la saldatrice e prodotti in serie;
per la più raffinata collezione Vecchi Mestieri invece, i pezzi vengono uniti tramite chiodatura e prodotti in serie limitata, ispirati agli autentici pezzi del Settecento e Ottocento.

 

 

 

 

Il metallo viene poi sabbiato e successivamente sottoposto alla stesura di un fondo di protezione, alcuni subiscono un processo chiamato cataforesi: per una maggiore qualità e durata nel tempo. Verniciatura, coloritura, anticature e patinature a mano: sono le finiture che impreziosiscono le collezioni di KramaStyle.
KramaStyle attenta all’ambiente, utilizza vernici atossiche e materiali di garanzia offre anche la possibilità di personalizzazione dei propri manufatti per realizzare sogni di estrema bellezza che rimangono nel tempo.

 
home | storia | collezione krama style | collezione vecchi mestieri | eventi | contatti | area riservata | exit